Bidibibodibibook

Autunno: tempo di letture tra bevande calde e foglie che cadono

Con l’arrivo dell’autunno inizia la stagione più amata dai lettori, questo clima un po’ più fresco invoglia un po’ tutti a scegliere un buon libro che tenga compagnia nei momenti di relax. Ed allora eccovi alcuni consigli che ho selezionato per i miei carissimi lettori

Oggi ho scelto di dedicare un piccolo spazio alla stagione che stiamo vivendo.

Ovviamente molti di voi si domanderanno: “Ok, Nadia. Siamo in autunno, ed allora?! Cosa centrano con i libri le stagioni?”

Beh, in realtà dal mio punto di vista centrano eccome.

Ho sempre trovato una stretta correlazione tra le stagioni autunnali ed i libri.

Forse perché con la fine dell’estate, tutta colori e vita spensierata, si entra in una dimensione totalmente nuova.

Le pinte fuori iniziano a cambiare totalmente la percezione del panorama che ci circonda, gettando nella quiete anche i nostri pensieri.

Iniziano ad arrivare i primi sentori di fresco che ci costringono ad abbandonare gli abiti leggeri, per indossare quelli un po’ più pesanti e ci sentiamo ristorati quando abbiamo un bel bicchiere di tè caldo tra le mani.

Ecco allora che la situazione diventa perfetta per farci accompagnare da un buon libro!

Voi cosa ne pensate?

In libreria e nelle biblioteche troverete un sacco di novità e non solo molto allettanti per tutti i generi.

E per facilitarvi le scelte, sono andata a fare un giro tra le tante librerie della mia zona per selezionare quelli che hanno catturato un po’ di più di altri la mia attenzione.

Ho scelto di dedicare questo articolo a loro, per farveli conoscere nello stesso modo in cui li ho conosciuti io: ovvero dalla loro copertina e dalle poche parole che li descrivevano.

Ovviamente nelle prossime settimane avrò modo di raccontarveli tutti quanti con più attenzione.

Ora ve li elenco qui sotto:

Cuore delicato lavare a mano di Simona Morani (Giunti)

La copertina del libro di Simona Morani

Se siete persone romantiche, il mio consiglio è di leggere questo libro.

E’ un romanzo che racconta con delicatezza ed una ventata di ironia di un amore platonico, nato in un giorno qualunque tra una camicia da lavare ed una da stirare, in una Modena dei giorni nostri, dove Rina, la protagonista, scoprirà di provare una speciale simpatia per Donato, un affascinante cliente, uomo in carriera che ha solo un difetto: potrebbe essere suo figlio!

Facciamo finta che non sia successo niente di Maddie Dawson (Giunti)

La copertina del libro di Maddie Dawson

Se amate le emozioni forti, questo libro fa la caso vostro.

Verrete trasportati nella vita di Annabelle e Grant, una coppia apparentemente felice a cui non sembra mancare nulla.

Lui è un uomo fedele e molto impegnato con la scrittura del suo libro, alla quale finirà per dedicare anche del tempo prezioso che toglierà alla sua vita di coppia.

Ed Annabelle, proprio a causa di questa sua poca attenzione alle sue esigenze, finirà a sentire quel bisogno d’amore che aveva da sempre riposto in colui che inconsciamente ha sempre saputo di amare: Jeremiah.

Una storia d’amore intensa, che saprà emozionare in ogni sua pagina.

Ribon messaggero d’amore di Ito Ogawa (Neri Pozza)

La copertina del libro di Ito Ogawa

Se siete invece persone che amano gli animali e conoscete la gioia che essi sanno infondere, questo libro è per voi.

E’ la dolce storia di un cucciolo di calopsita di nome Ribon, che viene salvato ancora nell’uovo da una eccentrica anziana di nome Sumire, che lo alleverà con amore, fino a quando in un momento di disattenzione, questo simpatico e dolcissimo calopsite trova lo sportellino della sua gabbia aperto e volerà via.

Il suo allontanamento dalla sua casa natale lo condurranno a trovare riparo in più case, dove entrerà a far parte della vita di moltissime persone con un bagaglio di esperienze e di problemi completamente differenti tra loro.

Ribon in ciascuna casa porterà gioia e speranza, come solo gli animali, indifesi e sinceri sanno fare.

Il guardiano dei coccodrilli di Katrine Engberg (Marsilio/Farfalle)

La copertina del libro di Katrine Engberg

Questo libro è invece ideale per tutti coloro che si sentono lo spirito del detective scorrere nelle vene.

Il corpo di una giovane ragazza di nome Julie viene rinvenuto nell’appartamento in cui viveva con una sua amica.

Sul suo corpo vengono rinvenuti tagli inferti in modo da creare una specie di origami.

Ma perché qualcuno l’ha uccisa? E soprattutto, perché accanirsi in quel modo così brutale su di esso?

Un avvincente libro capace di tenervi svegli fino a notte fonda, alla ricerca della verità nascosta tra le pagine di quello che ha tutte le carte in regola per essere un libro memorabile per chi ama il genere thriller/poliziesco.

*******

Come potete capire, quello che si prospetta quindi nei prossimi giorni , è un entusiasmante periodo ricco di letture variegate ed interessanti.

Non resta altro da fare che preparare del buon tè, o una cioccolata calda per i più golosi, trovare il vostro angolo più tranquillo e lasciarvi trasportare completamente dal bellissimo mondo della lettura, che, come sempre, saprà rendere anche questa stagione un periodo ricco di emozioni, curiosità e suspance.

Voi avete già scelto il vostro libro?

Fatemi sapere cosa state leggendo!

Ogni libro è sempre il benvenuto!    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *