Bidibibodibibook
L'Algoritmo

L’Algoritmo

Se state cercando una lettura che intriga, che sorprenda e che vi lasci a bocca aperta (soprattutto nel finale! 😌), quel che fa per voi è “L’Algoritmo”!  

Ciao a tutti, carissimi amanti della lettura! Oggi vi voglio parlare di un’opera veramente geniale quanto intrigante. 

L’Algoritmo” è, a mio parere, l’insieme di più generi narrativi che si fondono, dando vita a un racconto unico nel suo genere.

Non ci credete? Non vi resta che leggere la mia recensione ma…soprattutto leggere il libro! 📚

Sull’autore

L’Algoritmo” nasce dalla penna di Fabio Valentino Tipa, autore siciliano che vive sulle rive del Piave e che lavora nella pubblica amministrazione.

E’ un geologo che da sempre coltiva la passione per l’informatica, ha un animo ambientalista e spiccate doti narrative, questo libro ne è una conferma.

Dico “una conferma” perché, dovete sapere che “L’Algoritmo” è solo il primo di tre romanzi che l’autore ha pubblicato. 

Tutti i suoi libri sono pubblicati da Amazon ed acquistabili sia in formato cartaceo che digitale su questa piattaforma.

I suoi romanzi si collocano tutti in luoghi indefiniti che, per come sono descritti, potrebbero essere anche i luoghi in cui noi stessi viviamo.

Esilarante ed ironico, in molti tratti dei suoi libri si denota questo suo saper ironizzare anche in situazioni non del tutto confortanti, come i cambiamenti climatici, che sono ben presenti anche in questo libro che vi sto per raccontare.

Vi invito vivamente a leggere la pagina 233 de “L’Algoritmo”, quella che tratta proprio le informazioni sull’autore perché merita!😉

E che ovviamente non vi svelerò qui! 🤐

Il libro

I protagonisti indiscussi de “L’algoritmo” sono Jason Wellington e Aaron Workmann

Questi due uomini apparentemente non hanno nulla in comune, se non il fatto che entrambi sono insegnanti di materie scientifiche.

Jason è devoto a Dio in una maniera quasi maniacale, al punto da spingersi addirittura ad uccidere per fare “il suo volere”, questo perché crede fortemente nell’influenza del divino, capace di dare vita ad un “Algoritmo”, ovvero ad un disegno che influenzi e segni i destini delle persone.

Aaron Workmann invece è un uomo con della rabbia repressa destinata ad esplodere tutta assieme, questo a causa di situazioni infelici che hanno minato la sua vita fin dalla tenera età.

Decisamente poco credente, è più incline a riporre tutta la sua fiducia nella natura, alla quale l’essere umano dovrebbe, a suo dire, adattarsi per poter sopravvivere.

I due protagonisti non si conoscono, o per lo meno uno di loro non sa dell’esistenza dell’altro.

Ma c’è qualcosa che in qualche maniera li porterà a conoscersi.

I due uomini insegnano, ma ognuno insegna in un modo diverso, poiché l’università di Aaron si svolge prevalentemente online, costringendo l’uomo ad una vita priva di rapporti umani e ricca invece di rapporti virtuali.

Jason invece insegna in aula, è molto apprezzato ed è praticamente quasi estraneo ai social e alla tecnologia in generale.

Ha solo un account su Virtual Friends, un sito in cui comunica con Nora, una donna a cui si sente particolarmente legato e a cui chiederà una mano, per poter compiere le missioni divine che la congregazione a cui aderirà gli invierà giorno per giorno. 

“Era diventato estremamente credente, perché pensava di essere stato miracolato. Dio aveva dei piani per lui che non erano quelli che stava attuando.”

da “L’Algoritmo” pag. 19

Ma perché Jason è così credente?

In realtà c’è un motivo.

Prima di ottenere una cattedra la sua vita era in guerra, al servizio dell’esercito.

E proprio durante una missione si è visto risparmiato in quella che è stata una carneficina in cui tutti i suoi compagni hanno trovato la morte, motivo per cui il suo credo si è elevato al punto da diventare un completo devoto a Dio.

E quando durante la sua pausa dall’insegnamento riceve la proposta di mettersi al servizio del divino, non può che accettare l’incarico come uno dei più bei doni.

Ma cosa gli viene chiesto dalla congregazione a cui si mette al servizio?

Di uccidere!

E chi?

Le risposte sono racchiuse in dei codici che ogni volta lo stesso Jason dovrà decifrare, ed ovviamente le risposte finali si trovano all’interno della Bibbia.

Ma si può uccidere per il divino? Esiste davvero un disegno per tutti ed un destino a cui si è legati?

Le fede di Jason è così grande che per lui è naturale servire il suo Dio, anche a costo di dover porre fine a delle vite.

Attraverso un vecchio cellulare, consegnatogli da un perfetto sconosciuto al parco, riceverà le sue missioni, e dopo accurati ragionamenti le conclusioni daranno sempre un nome ed un cognome.

Da qui partiranno le indagini a cui prenderà parte anche la sua amica Nora, esperta di socialnetwork, decisiva per scovare indirizzo ed identità della vittima.

Ogni persona prescelta è una perfetta sconosciuta per Jason, ma non per Aaron, a cui la polizia getta i suoi primi sospetti.

Ma perché tutte le persone che Dio sceglie di fargli eliminare hanno una qualche correlazione con Aaron?

C’è qualcosa che sfugge sia agli inquirenti che all’ignaro Jason.  

“Stai tranquilla, Nora, il nostro Signore avrà misericordia di me che opero in sua vece, e di te che mi aiuti a dare un volto ai messaggi dell’algoritmo.”

da “L’Algoritmo” pag. 209

La fede di Jason infatti lo ha spinto ad agire, uccidendo degli sconosciuti, senza porsi delle domande.

Non sa niente riguardo a chi ci sia dietro la congregazione a cui ha scelto di far parte.

E ben presto scoprirà di essere lui stesso in pericolo!

E se l’algoritmo alla fine non esistesse? Quale sarà la sorte di questo devoto ex militare disposto a tutto pur di ripagare Dio per il miracolo ottenuto?

L’Algoritmo” è questo e molto altro.

Un libro che svela capitolo dopo capitolo delle verità nascoste che il lettore deve assimilare, per raggiungere un finale che lascia a bocca aperta tutti!

Come un vero e proprio puzzle, ogni dettaglio è un tassello in più che fa luce sulle sorti di Jason e che delinea perfettamente la vera natura di Aaron.

E come se tutto questo non bastasse, l’effetto sorpresa di questa narrazione farà luce anche su altri lati oscuri di queste vicende, rivelando che a volte non solo le intenzioni e la buona fede possono essere male interpretate, ma che spesso anche le amicizie che crediamo più sincere possono rivelarsi tutt’altro di quel che immaginiamo!

L’Algoritmo”, il primo romanzo di Fabio Valentino Tipa, è un thriller con la “T” maiuscola.

Un libro capace di mettere i brividi perché tocca le corde della malvagità, ma non le sfiora direttamente, bensì camuffandole dietro la buona fede di un uomo che credendo di agire nel bene, si troverà invischiato nella peggiore delle trappole mai narrate in un thriller!

E se non ci credete…non vi resta che leggere il libro! 😁

Lo stile e le impressioni

L’Algoritmo” è un thriller che sorprende, intriga e fa anche riflettere.

La lettura è scorrevole, gli spazi temporali in esso contenuti possono forse un po’ confondere all’inizio, ma una volta compreso il “ritmo” narrativo la storia scivola via veloce e ci immerge in una folle e quasi surreale devozione di uno dei due protagonisti.

A riportarci alla realtà ci pensa il cinismo dell’altro protagonista, ma l’adrenalina che pervade questo romanzo è qualcosa di unico e di travolgente, una adrenalina molto densa, che finora avevo trovato solo in “Nessuna Verità”.

Un libro che sa incantare, spaventare ed incuriosire, per poi sorprendere per il finale inaspettato che vi stupirà.

Bidibibodibibook cerca sempre la magia nelle sue letture, ed in questa qual è?

“In questo libro la magia è racchiusa nei contrastanti caratteri dei due protagonisti di questo romanzo ed anche nella bravura dell’autore, capace di tenere alta la tensione fino all’ultima pagina del suo libro, regalandoci un finale veramente sorprendente!”

La copertina del libro “L’Algoritmo” di Fabio Valentino Tipa
  • Titolo: L’Algoritmo
  • Autore: Fabio Valentino Tipa
  • Traduzione:
  • Casa editrice: Amazon self publishing
  • Collana:
  • Anno edizione: 2020
  • Formato: cartaceo
  • In commercio dal: 4 giugno 2020
  • N. Pagine: 233
  • EAN o ISBN: 979-8838039644
  • Prezzo al pubblico: 12,99€ (Copertina Rigida) – 9,99€ (Copertina Flessibile) – 2,99€ (Kindle) – 0€ (KindleUnlimited)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *