Bidibibodibibook

Yes, we Trump! Chi riuscirà a fermarlo? La recensione di un libro attualissimo!

Il libro di Luca Marfè che racconta l’America di oggi, con un occhio al passato ed uno già proiettato al futuro: “Yes, we Trump! Chi riuscirà a fermarlo?

Eccomi qui, pronta come sempre a raccontarvi un altro libro.

Finora vi ho sempre parlato di racconti basati su storie di fantasia, ma dovete sapere che nel mio vasto repertorio di letture, spesso ci sono anche libri storici, biografici ed anche di attualità.

Ed oggi voglio proprio parlarvi di quest’ultimo genere, lo farò con un libro pubblicato da Paesi Edizioni per la Collana Montesquieu, con la prefazione di Giulio Terzi Di Sant’Agata, l’introduzione di Federico Rampini e scritto da Luca Marfé, uno dei giornalisti e scrittori che più apprezzo, un quasi mio coetaneo (classe 1980) capace di scrivere con una profondità e delicatezza in grado di conquistare il cuore dei più svariati lettori.

Sull’autore

Forse in realtà qualcuno di voi questo giornalista lo conosce già, poiché scrive spesso anche articoli per Vanity Fair Italia, una delle riviste più acclamate del genere glamour e di tendenza, caratteristiche queste ultime che Marfé sembra conoscere benissimo.

Il suo stile infatti non è impeccabile soltanto nella scrittura, ma anche dell’abbigliamento e nel carisma, che lo rendono molto acclamato e sempre circondato da gente che lo stima e segue con grande rispetto, anche sui suoi canali social dove è giustamente ben voluto o nelle conferenze o trasmissioni televisive e radiofoniche dove spesso viene accolto come ospite.

Proprio in questi canali, Marfè pubblica spesso pensieri personali, che mettono ancor più in evidenza la sua anima sempre molto incline al dialogo ed al confronto, soprattutto quando tocca tematiche politiche importanti e mai banali, che mettono bene in mostra il suo punto di vista senza paura di dire sempre la verità delle cose, una delle qualità che ormai capita sempre meno di vedere fare ai giornalisti dei nostri tempi.

E’ proprio grazie a persone come lui che, a mio parere, si può ancora credere che tra i media esiste ancora una ristrettissima nicchia che scrive per far conoscere realmente la realtà dei fatti, quelli che spesso vengono censurati e che possono conoscere solamente le persone che vivono nei luoghi in cui accadono, così come trovo altrettanto meraviglioso scoprire che esistono giornalisti ancora capaci di mettere il cuore in quello che scrivono.

Ed è per queste mie ultime righe sopracitate che ho deciso di acquistare al volo questo libro che si intitola “Yes we Trump! – Chi riuscirà a fermarlo?”, un opera che sa raccontare perfettamente la storia americana, i suoi andamenti politici e culturali, andando dritti al nocciolo delle questioni che, capitolo dopo capitolo, l’autore espone senza troppi giri di parole, con quello stile profondo ed appassionato che solamente chi ha davvero voglia di capire e di spiegare uno stato immenso come gli Stati Uniti può riuscire a fare. 

Se volete sapere di più riguardo questo autore potete dare un’occhiata al suo nuovissimo website, che chiaramente vi consiglio di guardare! Potete raggiungerlo anche da qui.

Il libro: stile ed impressioni

Nel libro in questione, che è una vera e propria analisi dell’America di Trump di questi ultimi anni, c’è tutto. Si parte dall’arrivo alla Casa Bianca dell’attuale governatore degli Stati Uniti, senza tralasciare nulla della personalità eccentrica e talvolta come dire “spietata” di colui che alle elezioni fece promesse spesso poco credibili da realizzare, ma che poi si sono rivelate delle realtà, come il tasso di disoccupazione ai minimi storici. 

Ma tra le righe di questo libro sono raccolte anche le speranze, le delusioni e le realtà di quella parte di America più vera, quella della classe operaia, che non ha dubbi su quello che vuole e che Marfé riesce a raccontare nel modo più profondo e sincero che si possa fare in un libro, attraverso delle testimonianze che lui stesso ha potuto raccogliere nella città del New Hampshire.

Tra i capitoli di quest’opera c’è il mondo americano, ma anche una descrizione di tutte le persone che ruotano attorno al governatore, parenti e consiglieri vari.

Tutte figure che nella dettagliata descrizione non fanno altro che rendere la lettura piacevole ed anche alla portata di chi non è abituato a leggere libri di attualità, di chi spesso li scarta a priori perché li considera noiosi e a chi non ama il genere o meglio ancora non prova ad avvicinarsi temendo di non capire nulla di politica.

“C’è chi sogna, se non di rimanere fermo o di lasciare le cose come stanno, quanto meno di conservare il più possibile. C’è chi immagina che il <<sogno americano>>debba tornare alle radici passate e quindi ricominciare.

Capitolo IV – L’uomo dietro il Presidente

Tra le pagine di quest’opera invece tutto è spiegato perfettamente, tanto da poter sembrare quasi una chiacchierata tra l’autore ed il lettore, magari proprio tra le vie di quelle strade di città di periferia, in quella parte di America che spesso i turisti non conoscono affatto.

Sono tante le sensazioni che, capitolo dopo capitolo, “Yes we Trump” suscita, come emozioni e sentimenti contrastanti, tipiche di una immensa città come l’America. Uno stato ricco di contraddizioni ma anche di innovazioni, dove tutto è possibile ma allo stesso tempo può apparire complesso.

Attraverso la penna di Luca Marfé si viene guidati all’interno di una personalità capace di tutto, che rompendo gli schemi sembra arrivare comunque ai suoi intenti finali, ma lo fa a modo suo, come da suo stile, ormai quasi inconfondibile e che, da come l’autore lo descrive, sembra conoscere molto bene.

Ma ormai le prossime elezioni sono sempre più vicine, chi vincerà è una risposta che soltanto il futuro conosce già, ma intanto, a tutti coloro che vogliono saperne di più della mentalità americana, per pura curiosità o perché magari ha l’American dream inside.

il mio consiglio è di leggere cosa questo libro ha da dire, perché sono certa che dopo averlo letto la vostra idea riguardo a questa super potenza mondiale non sarà più la stessa di prima e magari anche voi inizierete a chiedervi se gli americani daranno la vittoria nuovamente al loro attuale governatore Trump.

Bidibibodibibook cerca sempre la magia nelle sue letture, ed in questa qual’è?

La magia di questo libro è che talvolta rompere gli schemi porta a risultati quasi impensabili, come diventare presidente degli Stati Uniti, con i pro ed i contro di un incarico così importante. Ma la vera magia di quest’opera è la dedica nella seconda pagina, dove in una sola riga c’è riassunto tutto l’amore che un padre può avere per un figlio, non serve aggiungere altro.

Yes we Trump libro
  • Titolo: Yes, we Trump! – Chi riuscirà a fermarlo?
  • Autore: Luca Marfé
  • Casa editrice: Paesi Edizioni
  • N. Pagine: 127
  • Prezzo al pubblico: 18,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *